Flash ucciso da Apple

Tra i minus più volte citati dell'iPad (di fianco a tutti i plus) c'è il fatto che il dispositivo non sia compatibile - immagino volutamente - con flash, uno dei più utilizzati standard di animazione grafica per il design digitale (siti internet, cartoon, etc..).
Ecco dunque un'infografica che spiega la dinamica dell'accaduto che contrappone Apple ad un'atra multinazionale dell'ICT: Adobe.

btemplates

1 commenti:

marco valente ha detto...

la mela era avvelenata??

Posta un commento